Menu Principale

Risorse

Il Sistema Confederale

La Confetra, costituita il 13 aprile 1946, rappresenta a livello politico, economico, sociale e sindacale le categorie imprenditoriali operanti nei settori del trasporto, della spedizione, della logistica e del deposito delle merci, nonché in settori a questi connessi ed ausiliari.
Il sistema organizzativo confederale è composto dalla Confetra, dalle Federazioni nazionali di settore e dalle Associazioni territoriali.

 

Chi Siamo

La AS.TRA. ASSOCIAZIONE TRASPORTATORI

è un'associazione a carattere apolitico con durata illimitata,che aderisce alla CONFETRA attraverso la A.C.C.S.E.A. regionale e svolge la propria attività nell’ambito delle province di Salerno, Avellino, nelle regioni Calabria e Puglia dove non sono presenti delegazioni Confetra ed in ogni altra provincia non ancora rappresentata ed ha sede in Salerno.


Associati

Possono far parte dell’Associazione le imprese, con sede nelle province di Salerno, Avellino, e nelle province della Basilicata, della Calabria e della Puglia ove non esistano altre associazioni aderenti a CONFETRA ed in ogni altra provincia non ancora rappresentata e nelle sedi secondarie così come previsto nell’art. 2 del presente statuto, che svolgono attività di spedizione, di logistica e trasporto merci per conto terzi,ovvero attività affini , connesse e/o collegate, ivi comprese le aziende di smaltimento, stoccaggio e trasporto rifiuti, le aziende di trasporto intermodali e operatori terminalisti, gli ausiliari, le aziende di facchinaggio e di movimentazione merci, le attività di scuola guida.

Possono altresì far parte dell’associazione enti, organi, gruppi che inquadrino aziende aventi caratteristiche di cui al comma precedente. Tutti gli associati tranne quelli non professionali, a seconda della loro attività, aderiscono automaticamente al sistema confederale CONFETRA e alla relativa Federazione Nazionale di categoria di riferimento. In caso di esercizio di molteplici attività riconducibili a diverse Federazioni nazionali di categoria, l’associato aderirà alla Federazione che rispecchia la sua attività prevalente salvo sua espressa volontà di essere iscritto a più Federazioni Nazionali con conseguenti duplicazioni di pagamento dei contributi associativi. Per il raggiungimento dei propri fini l’associazione raggruppa i propri associati come segue:

  1. corrieri e spedizionieri nazionali e gruppi di attività affini;
  2. spedizionieri internazionali e gruppi di attività affini
  3. autotrasportatori
  4. affini o connesse e/o collegate, ivi comprese le aziende di smaltimento, stoccaggio e trasporto rifiuti
  5. aziende di trasporto intermodali e operatori terminalisti
  6. aziende di logistica
  7. ausiliari – facchinaggio e movimentazione merci
  8. scuola guida

I gruppi di associati come sopra individuati possono costituirsi in sezioni secondo regolamenti che dovranno essere predisposti ed approvati dal consiglio Direttivo dell’associazione. I soci si distingueranno in soci fondatori, soci ordinari e soci non professionali. Lo status di socio fondatore viene trasmesso ai propri eredi. Ai soci fondatori potranno essere delegate attività associative specifiche e su incarico potranno ricevere specifiche deleghe ed accedere ad uffici, ottenere tesserini ed autorizzazioni per svolgere tali incarichi. I soci non professionali sono quelli che per la loro attività, abbiano dato o possano dare un valido apporto per il conseguimento delle finalità associative o che siano interessati a fruire dei servizi offerti dall’associazione medesima. I soci non professionali a meno che non siano soci fondatori non possono far parte degli organi direttivi. Per i soci minorenni la richiesta di adesione deve essere sottoscritta da almeno uno dei genitori o da chi ne fa le veci. I soci non professionali sono tenuti al pari dei soci ordinari ad agire in conformità alle direttive associative ed usufruiscono dei servizi forniti dall’associazione salvo le eventuali limitazioni fornite dall’organo direttivo dell’associazione.

 
free poker

Ultime Notizie